OSMobile  e’ allineata con al versione 2.1 di OpenStaManager

Dopo averla scaricata dal market di google  e successivamente installata

dovrete come prima cosa impostare i parametri di connessione con il vostro database. Se non impostati potrete utilizzare gli archivi della mia versione demo per poter fare tutte le prove che desiderate

Google Download

Dal Menù principale di OSMobile selezionare l’icona in alto a Sx raffigurante tre line in senso orizzontale

Vi comparirà la finestra del Menu. Selezionare SetupDb & Ftp .

Per il momento i  dati relativi alle impostazioni area FTP non sono  obbligatorio. se inseriti consentono l’update dei file php verso il vostro server ed in futuro consentiranno l’invio di allegati verso il vostro server.

Impostare l’indirizzo Host del vostro database mysql , il nome del  database , l’utente e la password di accesso.

Nell’ultima casella impostare il percorso del vostro OpenstaManager.

es : www.tuosito.it/osm ( non mettere la dicitura hhtp:// )

Premere sull’iconcina Salva in alto a dx per salvare le impostazioni

Scaricare l seguente file zio contente i file php di connessione

e decomprimerlo sotto al vostra cartella di installazione

es : www.tuosito.it/osm/mobile

 

Tornare al Menù principale e sempre dal pulsane in alto a dx ( 3 puntini ) selezionare la voce “Importa archivi “

Nella prima versione 1.00 Demo&Test vengono importati gli archivi  relativi alle Anagrafiche , Articoli ed Attività.

Vengono importati in un  archivio locale presente nel vostro dispositivo  Android nella cartella Ms_Osm

osm_inst3

Il file “datastore” contiene i dati relativi al collegamento con il vostro Database , mentre il file dbosm.db e’ l’archivio vero e proprio di openstamanager . Il formato e’ SqlLite.

Come prima fase di import importate tutti e tre gli archivi.

In una seconda fase potrete anche importare solo le Attività

Per una corretta visualizzazione delle attività pianificate dovrete selezionare il tecnico al quale il dispositivo e’ assegnato , andando nella gestione Anagrafiche , selezionare la tipologia Tecnico ed impostare quello desiderato come “Proprietario”.